Il mito del disegno del Mondo

Quei Due continuano imperterriti, a piccoli passi che a noi sembrano falcate.

Il blog di Quei Due

“Si narra che un dì…”

Sin dai tempi più remoti gli Aruspici raccontano che ancor prima che Else generasse i propri figli, Sole e Luna nati dal Tutto e dal Nulla si contendevano il Mondo come fratello e sorella che trascorrono le ere a litigare e bisticciare tra loro.

Il Mondo si stagliava nudo e vuoto davanti a loro come una tela ancora vergine. Luna, presa dalla noia, si morse allora il dito e con il suo sangue tracciò un segno sul Mondo.

RUNE_naturale_GOCCIA

Il segno prese vita e da lì nacque lo spirito delle acque, che bagnò e impregnò le trame della tela.

Preso dalla curiosità per quel nuovo gioco e roso dall’invidia, Sole sputò sul Mondo, per poi tracciare col proprio dito il proprio segno.

RUNE_naturale_MONTAGNA

Dal solco si erse lo spirito delle terre come montagna che sovrasta e frange gli oceani.

 Colpita dalla rabbia di vedere la propria opera scimmiottata da…

View original post 344 more words

Advertisements